info@neapolis-photocontest.it

Regolamento

L’Associazione Neapolis organizza la terza edizione del concorso fotografico “NEAPOLIS International Underwater Photocontest”.

 

Regolamento

 

Partecipazione

 

Data limite per la presentazione delle opere: h 24,00 del venerdì, 02 settembre 2016.

 

Sono esclusi dalla competizione i giudici e i loro familiari, gli organizzatori e tutti coloro che con essi abbiano legami di parentela diretta o che ne siano alle dipendenze lavorative.

Sono ammesse foto a colori e/o in bianco-nero, realizzate con qualsiasi tipo di fotocamera digitale.

Il concorso è aperto a tutti i fotografi subacquei, ed è suddiviso in due gruppi:  AFFERMATI  e  ESORDIENTI

 

Gruppo AFFERMATI

Rientrano in questo gruppo i fotografi che siano già stati premiati in altri concorsi prima del 31 dicembre 2015.

 

Categorie: MEDITERRANEO e ALTRI MARI

 

Categoria MEDITERRANEO: ogni concorrente può inviare solo immagini realizzate in Mediterraneo (codici, MA; WA; BI)

 

Sezioni:

 

Macro – Ogni concorrente può presentare un massimo di due (2) immagini (codice MA-01, MA-02)

E’ consentita qualunque tipo di tecnica purché i soggetti, interi o particolari di essi, rappresentino il tema e siano ritratti con rapporto di riproduzione almeno 1:1 o superiore.

(le immagini macro “ambientate” ottenute con ottiche grandangolari possono essere presentate nella sezione Panoramica).

 

Panoramica – ogni concorrente può presentare un massimo di due (2) immagini (codice WA-01, WA-02)

In questa sezione sono ammesse riprese panoramiche, lasciando piena libertà al fotografo di sviluppare il tema utilizzando qualsiasi tecnica secondo il proprio gusto compositivo.

E’ consentita la presenza nelle foto dell’elemento umano e immagini scattate a mezz’acqua.

 

Biologica – ogni concorrente può presentare un massimo di due (2) immagini (codice BI-01, BI-02)

Sono ammesse foto scattate con qualsiasi tipo di ottica.

Le immagini devono proporre aspetti del ciclo biologico della specie ripresa (riproduzione, mimetismo, associazioni mutualistiche, etc.).

Categoria ALTRI MARI:

Sezione:

Portfolio (codice OS-01, OS-02, OS-03)

Ogni concorrente deve presentare un portfolio di tre (3) foto a tema libero non realizzate nel Mar Mediterraneo, senza alcuna limitazione su le ottiche utilizzate.

La valutazione avverrà sull’intero portfolio.

 

Gruppo ESORDIENTI

Rientrano in questo gruppo i fotografi le cui foto non siano già state premiate in altri concorsi prima del 31 dicembre 2015.

In questo gruppo, l’autore deve presentare un portfolio composto di tre (3) immagini a tema libero, senza alcuna limitazione su le ottiche utilizzate. (codice ES-01, ES-02, ES-03).

La valutazione avverrà sull’intero portfolio.

 

REQUISITI TECNICI DELLE OPERE PRESENTATE 

 

Le foto presentate devono consistere in files digitali con il lato maggiore di 2000 px. a risoluzione di 300 dpi. I files dovranno pervenire in formato jpg ad alta qualità. Il file di ogni opera non dovrà superare comunque la dimensione di cinque (5) megabyte.

 

Ogni concorrente dovrà rinominare i files riportando in ordine:

– nome e cognome dell’autore, in carattere minuscolo e senza spazi (esempio mariorossi).

– sigla del Gruppo di appartenenza, AFFERMATI o ESORDIENTI (esempio AF; ES)

– codice della categoria solo per AFFERMATI-ALTRI MARI (esempio AF-OS)

– numero progressivo della foto (esempio 01, 02, 03)

Ad esempio,

  1.  il concorrente Mario Rossi del gruppo Affermati che volesse partecipare con un portfolio di tre foto nella categoria ALTRI MARI e due foto nella categoria MEDITERRANEO, una nella Sezione Biologia e una nella Sezione Macro, dovrà rinominare i 5 files rispettivamente: mariorossi-AF-OS-01.jpg, mariorossi-AF-OS-02.jpg, mariorossi-AF-OS-03.jpg, mariorossi-AF-BI-01.jpg, mariorossi-AF-MA-01.jpg.
  2.  il concorrente Antonio Bianchi del gruppo esordienti, dovrà rinominare i tre files del suo portfolio rispettivamente:  antoniobianchi-ES-01.jpg, antoniobianchi-ES-02.jpg, antoniobianchi-ES-03.jpg

Sono consentiti:

– interventi di postproduzione (crop, timbro clone, regolazione di luminosità, contrasto, saturazione, etc.), lasciando al buon senso dell’autore la responsabilità delle manipolazioni effettuate.

La giuria, a suo insindacabile giudizio, potrà richiedere all’autore di visionare gli scatti originali in formato RAW, JPEG, non manipolati con programmi di fotoritocco.

Non sono consentiti:

– fotomontaggi o sovrapposizioni d’immagini in fase di postproduzione.

– immagini con cornici e watermarkers.

– immagini realizzate in acquari, piscine e in acque dolci.

– immagini realizzate con la tecnica della doppia esposizione.

– immagini classificate al primo, secondo o terzo posto in altri concorsi prima del 31 dicembre 2015.

La stessa foto non può essere presentata in più sezioni.

 

La giuria escluderà dal Concorso immagini di organismi ritenuti stressati, spaventati, o ripresi in situazioni e ambientazioni innaturali, così come immagini che mostrino azioni di danneggiamento del fondale.

 

INVIO DELLE IMMAGINI

 

I files delle opere possono essere inviati via mail a: info@neapolis-photocontest.it

Contestualmente ai files delle immagini, dovranno essere trasmessi:

1) modulo d’iscrizione accuratamente compilato e firmato e  scheda descrittiva delle foto (scaricabile QUI );

2) documento attestante il pagamento della quota di partecipazione al Concorso.

I files delle opere possono essere inviati via posta a: Pasquale Vassallo c/o Ottica SoleVista – via dell’Epomeo, 474 – c.a.p. 80126 – Napoli, Italy.

Le opere potranno essere inviate su CD in formato jpeg (non TIFF) ad alta risoluzione. Il CD dovrà essere inviato, insieme alla scheda descrittiva delle foto e al modulo d’iscrizione debitamente compilato e alla copia della ricevuta comprovante l’avvenuto pagamento della quota d’iscrizione.

Ulteriori comunicazioni sul sito del concorso, www.neapolis-photocontest.it

I CD e i files delle opere inviate al concorso non saranno restituiti.

Le opere degli autori non in regola con il pagamento della quota di partecipazione non saranno giudicate.

 

Per i concorrenti ESORDIENTI è richiesta una quota unica d’iscrizione al Concorso di € 20.00

Per i concorrenti AFFERMATI è richiesta una quota d’iscrizione al Concorso di € 30,00 per ogni categoria.

 

Il versamento della quota di partecipazione potrà essere eseguito tramite:

– bonifico bancario su queste coordinate IBAN IT72P0503411795000000120978 – Banca Popolare di Novara

Intestato a Neapolis International Contest of Underwater Photography, indicando nella causale:  partecipazione Neapolis Photocontest 2016 .

– in alternativa, tramite Pay-Pal: info@neapolis-photocontest.it, indicando nella comunicazione al beneficiario:  partecipazione Neapolis Photocontest 2016.

 

DIRITTI SULLE IMMAGINI 

I diritti e la proprietà delle immagini rimangono agli autori delle stesse.

Le opere presentate dovranno essere esenti da qualsiasi diritto di proprietà artistica o di altra natura che appartengano a terzi. Gli Autori pertanto garantiscono gli organizzatori del Concorso contro qualsiasi azione esercitata da eventuali aventi diritto. Gli organizzatori del concorso non potranno essere ritenuti responsabili in caso di eventuali contestazioni.

La partecipazione al Concorso esclude, da parte dei concorrenti, qualsiasi rivendicazione su eventuali diritti per la riproduzione delle immagini da parte dell’organizzazione per i fini sotto indicati. Una dichiarazione in tal senso dovrà essere rilasciata firmata da ogni concorrente all’atto dell’iscrizione.

Le immagini pervenute andranno a costituire l’archivio del Concorso e potranno essere utilizzate, senza scopi di lucro, per fini promozionali del Concorso stesso, per l’allestimento di mostre, per attività didattiche, all’interno di pubblicazioni scientifiche. A ogni utilizzo delle immagini gli organizzatori indicheranno sempre il nome dell’autore.

In caso di privati o enti interessati all’acquisto delle foto, sarà cura dell’organizzazione metterli direttamente in contatto con gli autori.

 

 VALUTAZIONE DELLE FOTO

 

Le immagini pervenute saranno rinominate a cura dell’organizzazione, suddivise per sezioni e valutate in forma anonima. Il giudizio della giuria è inappellabile.

NELLA VALUTAZIONE SARANNO PRIVILEGIATE LE FOTOGRAFIE NON PREMIATE IN PRECEDENZA IN ALTRI CONCORSI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

Giuria

Presidente: dott. Vincenzo Troisi – Fotografo subacqueo.

Componenti:

dott. Kurt Amsler – Fotografo subacqueo.

dott. David Salvatori – Fotografo subacqueo.

dott. Pasquale Vassallo – Fotografo subacqueo.

dott. Guido Villani – Biologo e Fotografo subacqueo.

Comitato scientifico

 

Prof. Gian Carlo Carrada, Università di Napoli Federico II

Prof. Vincenzo Saggiomo, Direttore Stazione Zoologica “Anton Dohrn”, Napoli

Prof. Giovanni Fulvio Russo, Università di Napoli Parthenope

Prof. Roberto Sandulli, Università di Napoli Parthenope

Dott. Gianfranco D’Amato – Fotografo subacqueo

 

Classifiche

Dopo la premiazione, sarà cura dell’organizzazione pubblicare la classifica e le foto vincitrici all’interno del sito web del Concorso www.neapolis-photocontest.it .

 

PREMI

 

Per il gruppo “Affermati”, saranno premiati i primi tre classificati per la Categoria ALTRI MARI e i primi tre classificati in ogni Sezione nella Categoria MEDITERRANEO.

 

Per il gruppo “Esordienti”, saranno premiati i primi tre portfolio classificati.

 

La Giuria segnalerà eventuali foto che evidenzino particolari motivi d’interesse scientifico, tecnico e/o emozionale, con l’assegnazione di “Honorable mention”.

 

Tra tutte le opere pervenute realizzate in Mediterraneo, la giuria selezionerà la foto più meritevole, assegnando il riconoscimento “MEDITERRANEAN BEST OF THE SHOW 2016”.

 

PREMIO SPECIALE “L’impronta dell’uomo

 

Il Centro Studi Interdisciplinari Gaiola (C.S.I. Gaiola onlus) assegnerà un premio al fotografo che meglio sintetizzerà, in un solo scatto, l’impronta dell’uomo sull’ecosistema marino.

La partecipazione a questo premio è gratuita e aperta a tutti i fotografi subacquei, sia AFFERMATI che ESORDIENTI.

Ogni autore potrà sottoporre all’attenzione della giuria una sola immagine.

Il file della foto presentata per questo premio, dovrà avere gli stessi requisiti tecnici specificati per le immagini partecipanti al Concorso ed essere rinominata riportando in ordine:

  • nome e cognome dell’autore, in carattere minuscolo e senza spazi
  • Premio Speciale (esempio mariorossi_Premio Speciale).

 

Sarà cura dell’organizzazione rinominare il file pervenuto per garantire la valutazione anonima della foto.

 

ll premio consiste in:

Targa +

– 2 pernottamenti presso il Bed & Breakfast “Residenza Le Rose” a Posillipo

– 1 cena al ristorante “Calasole” a Posillipo

– 2 immersioni nell’Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola

– 1 visita guidata in kayak nell’Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola

– 1 visita guidata al Parco Archeologico del Pausilypon

(il premio si intende per 1 persona)

 

RICONOSCIMENTI

 

 

Attestato della Società Italiana di Biologia Marina (SIBM), all’autore della foto più meritevole per il contenuto biologico.

 

Attestato della Stazione Zoologica “Anton Dohrn, all’autore del Gruppo Esordienti, che meglio valorizza l’ambiente marino Mediterraneo attraverso le sue immagini.

 

Attestato della Italian Underwater Photography Society (IUPS), all’autore della foto ritenuta più meritevole fra le immagini premiate e menzionate, esposte durante la cerimonia di premiazione.

Sarà cura dell’Organizzazione comunicare a tutti i partecipanti e agli Autori delle foto premiate la data e il programma della cerimonia di premiazione.

E’ particolarmente gradita la presenza degli autori alla serata di premiazione.

Al fine di incentivare la partecipazione dei fotografi premiati alla cerimonia di assegnazione dei premi, l’organizzazione provvederà alla copertura del 50% delle spese di sistemazione alberghiera degli autori primi classificati in tutte le sezioni dei due gruppi, ESORDIENTI e AFFERMATI.

 

I premi non ritirati per assenza dei vincitori o di una persona da loro delegata saranno spediti dall’organizzazione solo ai premiati residenti all’estero. I premi non ritirati dagli autori residenti in Italia, saranno spediti in contrassegno con spese a carico del destinatario. I premi non ritirati entro 6 mesi dalla data di premiazione, saranno riutilizzati dall’organizzazione nell’edizione successiva del concorso.

La partecipazione al Concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

 

Controversie

Per qualsiasi controversia sarà competente il Foro di Napoli.

 

_______________________

 

Il Consiglio Scientifico è impegnato a diffondere i risultati dei concorsi in un ambito più allargato rispetto a quello della fotografia, interessando alle attività di “Neapolis” il mondo scientifico della Biologia e dell’Ecologia marine, che in maniera crescente si avvale della fotografia d’eccellenza per documentare le sue ricerche sul mondo sottomarino.

Le opere premiate nei concorsi finora espletati hanno fatto parte di mostre nell’ambito dei seguenti congressi scientifici:

  • Congresso internazionale congiunto della Società Italiana di Ecologia e della British Ecological Society – Roma 2015.
  • Congresso della Società Scientifica Lagunet – Italian Network for Lagoon Research –Lesina 2016.
  • 47° Congresso della Società Italiana di Biologia Marina – Università di Torino 13-17 giugno 2016
  • Osservatorio per l’Ambiente Mediterraneo, Torre di Palascia (Otranto), in occasione della sua riapertura al pubblico dopo i lavori di riammodernamento.

Tutte le opere della Mostra itinerante delle precedenti edizioni del concorso “NEAPOLIS” sono in esposizione permanente presso la Stazione Zoologica “Anton Dohrn” di Napoli.

 

Per informazioni:

Pasquale Vassallo: Tel. e Fax  +390817284754 – Cell. 3393697793  – info@pasqualevassallo.com